#Zuccherini per Cavallo: Si espande l’Universo di LOL!

Salve a tutti miei cari fantini!
Oggi trattiamo di un piccolissimo aggiornamento, che espande l’Universo di League of Legends con di due nuove storie.

clicca per la storia completa!

Un nodo di morte

“L’ascia di Sejuani si abbatté un’ultima volta sul tronco dell’albero. Le ci erano voluti cinque colpi per abbatterlo. Evidentemente gli altri dieci alberi l’avevano spossata. I Figli del gelo erano imbattibili fra i ghiacci, ma il caldo del sud stava prosciugando le sue forze.
I suoi predoni, esausti, esultarono. Pur essendo solamente un centinaio, il loro ruggito riecheggiò potente fra le colline.”

clicca per la storia completa!

Mostruosa

“C’è una luce sotto la terra, se sai dove guardare.
Se sai come guardare.
Non ho bisogno di luce per vedere. Non più.
I miei occhi hanno sempre visto sfumature d’ombra, ma la vista che ho ora mi mostra molto più di quanto credessi possibile. Ora percepisco colori che non esistono in natura, tinte e sfumature che rivelano come le mura che tengono i mostri alla larga non sono per niente solide. Sono fragili come i drappi dipinti dei teatranti. “

Cosa ne pensate di queste due nuove storie?
Personalmente? Non vedo l’ora che esca un libro. Ne acquisterei così tante copie da farlo diventare i m m e d i a t a m e n t e un best seller!
Le storie dei Campioni, nella loro semplicità, riescono a convogliare così tante sfumature da renderle fin troppo interessanti.
Basta guardare Kai’Sa: una bambina “abbandonata” nel Void, che ha trovato la forza di sopravvivere con un simbionte mostro-armatura, diventando esse stessa uno di loro.
Un mostro che da la caccia ad altri mostri.

O Sejuani: un’amica d’infanzia di Ashe che non riesce a condividere la sua benevola visione di comunità. Solo i forti meritano di sopravvivere.
La sua storia, i fumetti in cui compare ed il suo gameplay si basa unicamente su questo concetto.
Forse è per questo che mi piace particolarmente come Campione.
Nono, non diciamo baggianate. È colpa di Bristle: dannato cinghialozzo!

sekabet