Teamfight Tactics: Guida sugli Infiltrati-Mech!

CS ITALIA apre una nuova sezione dedicata alle guide di Teamfight Tactics: non sarà una semplice rubrica con piccoli consigli o “tips” su come giocare, ma una vera e propria guida dettagliata!

Quella che vi presentiamo oggi riguarda una delle squadre più forti in meta nell’attuale patch: gli Infiltrati-Mech!

Composizione della Squadra

La squadra è composta da soli 6 elementi principali, suddivisi in due archetipi:

Infiltrati

Kha’zix
Kai’sa
Shaco


Piloti di Mech

Annie
Rumble
Fizz

Lo stile di gioco è abbastanza semplice ed intuitivo: Garen è il Megazord per sfondare le linee nemiche, attirando la loro attenzione, mentre gli infiltrati sono liberi di cancellare i carry avversari.
Accedere ad un’itemizzazione corretta, però, non è così semplice.

Cosa ci occorre per giocare?

Prima di ogni cosa, bisogna sapere quando spendere i propri denari, valutando se sia il caso di lasciarsi andare alla ludopatia con roll compulsivi.
Ebbene, nelle fasi iniziali, questa è una composizione davvero debole!
Bisogna conservare le monete, pazientare e cercare di resistere il più possibile, acquistando tutti i campioni a costo 2 e 3 che si riescono a trovare. In questo modo li toglieremo agli avversari e cosa più importante, aumenteremo le possibilità di accedere a ciò che ci serve: Annie, Rumble, Shaco e Kai’sa.
Essere, inizialmente, nelle ultime posizioni non è così problematico: si avrà un vantaggio sostanziale nei caroselli, aumentando le proprie possibilità di scovare un Fizz!
Una volta trovato, il gioco cambia radicalmente: non è più il caso di incassare i colpi a testa bassa, ma di contrattaccare!

I carry sono Shaco e Kai’Sa. I piloti sono sono un semplice copertura!

non dimenticatelo mai!

Itemizzazione

Questa è la fase indubbiamente più delicata, cruciale, affinché la composizione riesca a funzionare in modo eccelso.

Kai’Sa ha bisogno di due specifici oggetti:

  • la Carica del Demolitore, che la rende un Demolitore, attiva il tratto grazie alla presenza di Rumble: ogni volta che uno dei due usa un’abilità, i loro bersagli verranno stunnati!
  • l’Abbraccio Serafico entra in perfetta sintonia, dandole la possibilità di spammare l’abilità nel minor tempo possibile, continuando a stunnare i nemici.

Qui, però, si aprono due scuole di pensiero diverse: è meglio usare un secondo Abbraccio Serafico per abusare di questa sinergia o è meglio un Morello?
Qui la situazione fa da padrona della scelta:
Se gli avversari hanno una squadra con gli Avanguardia, Mistici o Combattenti, la soluzione è semplice: Morello; così da infligger danni puri nel tempo, fregandosene delle difese! Ancor meglio se hanno molta vita.

Shaco è indubbiamente il più forte, ma anche il più complicato da completare: tutti lo cercano. E per fare un perfect-shaco abbiamo bisogno di ben 3 spade!
Ogni volta che Shaco ricorre alla sua abilità, oltre che ad aumentare i danni, sarà sempre un colpo critico, per cui il Gladio dell’Infinito è obbligatorio per provare a one-shottare la back-lane nemica.
L’apporto della Bramasangue gli permette di resistere più a lungo e saltellare fra i nemici indisturbato.
Ricordate che fa tanti, ma veramente tanti, danni? Ecco: ogni volta che usa l’abilità, i Punti Salute torneranno al massimo!
Infine, adoperando l’Angelo Custode, ottiene la copertura di cui ha bisogno nel caso un mago nemico lo uccida “per sbaglio”.

Questi sono gli oggetti consigliati, nonché i più forti, ma nel caso in cui non si trovino tutte queste Spade, il Sussurro Fatale è una valida opzione: aumenta la possibilità di fare attacchi critici, oltre che eliminare l’armatura nemica. Avanguardie? Ciao Ciao!

Rumble è il nostro ultimo carry, malgrado possa essere sostituito da qualunque altro pilota di mech, è il più utile: Annie è più debole e Fizz troppo costoso per essere completato in tempi brevi!
Rumble è un giusto compromesso.

L’itemizzazione verte a potenziare il Mech, quindi sono necessari oggetti da Tank.
Il primo è l’Argento Vivo così da fornirgli l’immunità agli effetti di controllo ad inizio del round; una mossa studiata per neutralizzare il vero grande counter di Garen: lo Zefiro!
La Scintilla Ionica serve per “disturbare” la prima linea nemica: Ogni volta che usano le loro abilità, verranno tempestate dai fulmini.
Un fattore determinante, data la natura coriacea del Mech: più resiste, più saranno i danni!
Della stessa politica è il terzo ed ultimo oggetto: la Risoluzione del Titano. Velocità di attacco utile per sferrare qualche attacco in più, ma la sua unica utilità risiede nell’abilità: ogni volta che Garen subisce dei danni, si accumulano delle stack che ne amplificano i danni. Oltre a fornirgli ulteriori resistenze e dimensioni se riesce ad arrivare a 50!

Non vi consigliamo assolutamente di giocare l’Angelo Custode!
Una volta che Garen sarà caduto, i nemici prenderanno di mira gli Infiltratori e perderemo la fonte di danno principale della squadra!

Alternative

Ekko si può sostituire a Kha’zix e ad un eventuale livello 7-8, si può aggiungere Miss-Fortune o Kayle, così da accedere al tratto “Valchiria” che incrementa le potenzialità di Kai’Sa!

Se volete ulteriori guide e tip per poter vincere nella convergenza, restate connessi!

Non dimenticate di seguirci sui nostri social per rimanere sempre aggiornati sui vostri titoli preferiti!

CS Italia sbarca su Telegram! Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato sulle notizie del mondo dell’Esport!

sekabet -
slotbar giriş yap
- cratosslot -

kolaybet giriş adresi

- youwin - dumanbet - cratosslot giriş

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.