novilunio

Giulio Giacomo Cantone

Lilith: tra cultura e videogame

Almeno una volta nella sua vita un videogiocatore medio, tra un’avventura ed un’altra, si è imbattuto in un nome dal suono femminile, esoterico e misterioso: Lilith. Molti sono i titoli in cui è possibile ritrovarla, e la lista sarebbe davvero lunga, ma ci siamo mai chiesti quale fosse la figura a cui gli sviluppatori si sono ispirati per la creazione dei vari personaggi che portano questo nome? Tra le tante fonti recuperate tramite anni di studi sulle tradizioni, le principali conosciute oggi sono riscontrabili nella cultura mesopotamica e in quella ebraica. All’interno della Demonologia Babilonese, Lilith è il demone della

Scopri di più
sekabet