Shadowlands: Nuovo aggiornamento dagli sviluppatori

Con l’ultimo “blue-post” il game director Ion Hazzikostas ha fornito ulteriori aggiornamenti sullo stato attuale della Beta della prossima espansione di World of Warcraft.

In particolare:

  • Dopo aver completato la storia principale delle Terretetre con il primo personaggio, i giocatori avranno la possibilità di rigiocare o saltare completamente le missioni di storia con i propri personaggi secondari, permettendo invece una progressione più libera e veloce.
  • Il numero di missioni necessarie per sbloccare Torghast verrà drasticamente ridotto.
  • Twisting Corridors sarà una “modalità sfida” a se stante, in cui i giocatori affronteranno 18 piani della torre ad una difficoltà superiore, per ottenere premi cosmetici.
  • Sarà possibile cambiare Congrega in qualunque momento tornando ad Oribos. Tuttavia per poter entrare nuovamente in una congrega abbandonata in precedenza, i giocatori dovranno completare delle missioni settimanali.
  • Nonostante le richieste da parte dei giocatori di modificare il sistema di abilità delle Congreghe, il team di sviluppo rimane ferreo sul voler portare al lancio questo sistema.
  • Non avendo ottenuto il risultato sperato con i mercanti attuali, il team di sviluppo continuerà a lavorare sull’equipaggiamento PvP.
  • Gli incavi per gemme continueranno ad essere casuali, tuttavia come già avviene su Battle for Azeroth, sarà possibile acquistare un oggetto che permetterà di aggiungerne uno, permettendo così una progressione più sicura.

Fonte: us.forums.blizzard.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.