È morto Reckful, il famoso streamer si è tolto la vita

Byron “Reckful” Bernstein, ex giocatore professionista di World of Warcraft e famoso streamer americano, è venuto a mancare, togliendosi la vita all’età di 31 anni, giorno 2 Luglio 2020.

La notizia è stata confermata dal suo coinquilino e da altre persone a lui vicine.

Lo streamer qualche ora prima aveva pubblicato una serie di Tweet, tra cui una richiesta di matrimonio verso la sua ragazza Becca, per poi concludere con un “Mi dispiace per tutti quelli che hanno a che fare con la mia instabilità“.
In seguito Becca ha comunicato di aver letto la proposta solo dopo il decesso.

Reckful ha raggiunto diversi traguardi nel campo dell’esport, come il primo posto al Major League Gaming’s World of Warcraft tournament nel 2010 ed altri podi in altre competizioni di World of Warcraft ed Hearthstone.

Ma il traguardo forse più importante, è la comunità di persone che durante questi anni ha costruito attraverso i suoi streaming. Comunità che attraverso i social ed il gioco stesso, ha voluto manifestare le sue condoglianze e supporto.

sekabet -
slotbar giriş yap
- cratosslot -

kolaybet giriş adresi

- youwin - dumanbet - cratosslot giriş