Finale Queen’s Trophy: la Sicilia campionessa delle regioni Italiane!

La sera del 2 Giugno, nel canale di Paolocannone si è disputata la finale del Queen’s Trophy, il torneo regionale Italiano organizzato da Qlash, fra la Sicilia e la Campania!

Classica finale BO3 che ha rivelato una grande determinazione di ambedue le squadre a volersi portare a casa questo trofeo: nessun rischio, nessun risultato.

Il 1° Game è stato governato, per tutto l’early game dai Siciliani con la cattura di precisi obbiettivi e bersagli, tuttavia non hanno saputo, fin da subito, sfruttare il vantaggio economico e strategico per portare in scacco gli avversari.
Bravi i Campani a resistere e non demordere: sfruttano la “falla” avversaria per prender il tempo che occorre per scalare, portando la partita ad un nuovo equilibrio. Anzi, passando addirittura in vantaggio.
I Siciliani devono ringraziare Oblxvion per la magia adoperata in chiusura: con la sua Kai’Sa ribalta un teamfight perso, eliminando ben 4 nemici!
GG per i Siciliani.

Il 2° Game mostra un gameplay più spinto e “cattivo” da entrambe le parti. Pugni, tastiere, ciabatte..si son lanciati di tutto.
Ma i Campani, forse demotivati dalla precedente sconfitta, si ritrovano leggermente sottotono: Maxus in Jungla pare predominare su CiroQQ, Oblxvion e IeriEraZero si mostrano più confident rispetto a Thomas Anderson e Hunter.
Unf4il e Razgriz non smettono di menarsi. Se il Sett campano risulta inizialmente in vantaggio, il late game viene caratterizzato dalla presenza predominante del Vladimir siculo in grado di fare uno contro cinque.
La conquista dell‘anima del Drago della Terra, assicura la vittoria ai Siciliani.

https://www.facebook.com/CSItaliaASD/videos/1859517100868834/
highlight Game 1-2

Così la Sicilia si erge come unica e vera campionessa di questo prima edizione del Queen’s Trophy!

Ci preme fare, e sottolineare, i nostri complimenti al Team Campano che ha onorato la propria regione, giocato benissimo. Le partite sono state equilibrate e combattute, nonché belle da vedere!
Non hanno mai gettato la spugna, non hanno mai retrocesso di un singolo passo, provando sempre a sfruttare qualsiasi occasione per ribaltare le partite: E CI SONO QUASI RIUSCITI!
Ragazzi, GG. Veramente bravi, complimenti!

Si ringrazia ancora una volta Qlash per averci dato l’occasione di partecipare a questo fantastico progetto!

Si ringrazia Paolocannone, nonché tutto lo staff dell’organizzazione, per aver streamato questi incontri ed aver intrattenuto una grande fetta di pubblico italiano!

Ma più di tutti, si ringraziano i nostri ragazzoni:
– Gioele “unf4il” Romano: grazie per non aver mai perso la corsia superiore. Il carro armato russo capace di superare qualsiasi asperità!
– Marco “Maxus” Ferlito: l’esperto cartografo della giungla. Colui che era sempre nel posto giusto al momento giusto. Appostamenti da FBI dentro i cespugli, ripetuti attentati in mid-lane e sempre a far terra bruciata della giungla nemica.
Federico “DemonMalzaharITA”/”NashorHatesYou”/”CS Fury” Caruso: Il toro della corsia centrale. “mi secco”, “mi annoio”, “che palle malza” eppure con le sue visioni malefiche ha fatto vedere i sorci neri agli avversari! Ingaggi sempre al top, punizioni ancor più cruente. Chiunque l’abbia prendo sotto gamba si è ritrovato col Nexus distrutto.
Alessandro “Oblxvion” Passanisi: Il nostro amato tiratore. Colui che è sempre passato in sordina, senza né onori né gloria.
MA…NON É QUESTO IL GIORNO!
La sua Kai’Sa e la sua Vayne sono state sempre al top della forma! Tra frecce e raggi laser del vuoto è sempre stato la fonte principale di danni della propria squadra. La “copertura dall’alto” che ogni soldato desidera avere.
Daniele “IeriEraZero” Interlandi: Un solo game andato non propriamente bene lo ha temprato sino a renderlo un templare, un crociato. “Benedetto” da Paolo!
Una benedizione che ha saputo sfruttare sapientemente, copertura perfetta per il proprio tiratore e ingaggi studiati al millimetro!
Un immortale che si è erto come vincitore.

Grazie ragazzi!
Bravi, bravi..bravissimi!

Ma prima di chiudere, alleghiamo una piccola chicca “finale”.

Paolo vs Maxus

Anche Unf4il ha vinto contro di lui: Yasao vs Yasugo(?). Per farm.
Volete davvero messo un video di 15 minuti di farming?!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.