Nuovi titoli gratuiti su Epic Games Store!

Nuova settimana significa solo nuovi giochi gratuiti sull’Epic Games Store!

Come già annunciato la scorsa settimana in titoli in questione sono tre: Guild of DungeoneeringNever Alone e la particolare esperienza interattiva Kid A-Mnesia Exhibition, dedicata allo storico album dei Radiohead.

I giochi sono riscattabili a partire da oggi 18 novembre 2021 accedendo al negozio direttamente nel launcher di Epic e resteranno disponibili fino a giovedì prossimo, 25 novembre 2021.

Guild of Dungeoneering

Guild of Dungeoneering è un dungeon crawler a turni con combattimenti con le carte che presenta qualcosa di diverso: invece di controllare i tuoi eroi, costruisci un dungeon intorno a loro.

È un dungeon crawler a turni con combattimenti con le carte che presenta qualcosa di diverso: invece di controllare i tuoi eroi, costruisci un dungeon intorno a loro. Dovrai disporre stanze, mostri, trappole e, naturalmente, bottini usando carte pescate dai tuoi mazzi Gilda! Nel frattempo, il tuo eroe prende le proprie decisioni su dove andare e cosa combattere.

Never Alone

Vivi l’epico viaggio di Nuna e della volpe alla ricerca dell’origine di una bufera eterna che minaccia la sopravvivenza di tutto ciò che abbiano mai conosciuto.

Guida i due personaggi in modalità per giocatore singolo o gioca in cooperativa con un amico mentre attraversi la tundra gelata, salti su insidiose banchine di ghiaccio, nuoti in grotte sommerse e affronti nemici strani e al tempo stesso familiari.

Kid A-Mnesia Exhibition

Un universo digitale/analogico sottosopra creato da materiali grafici e registrazioni originali per festeggiare il raggiungimento della maggiore età negli Stati Uniti di “Kid A” e “Amnesiac” dei Radiohead.

Lo stile artistico e di scrittura ansioso e deviato di Stanley Donwood e Thom Yorke, creato per accompagnare la musica di “Kid A” e “Amnesiac” dei Radiohead, è riscoperto e portato in vita sotto forma di edificio disegnato a matita, nascosto nella foresta e che forza l’idea di cosa sia una mostra… finendo addirittura per trasformarla in qualcos’altro.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.