“League of Bugs”: Annie disabilitata nelle Leghe Professionistiche!

Annie, la bambina oscura, è stata disabilità nelle partite competitive delle leghe professionistiche di League Of Legends per via di un pericoloso bug legato ad una sua abilità.

Conoscente la sua [Q] Disintegrazione?
Annie scaglia una palla di fuoco intrisa di mana, infliggendo danni e rimborsando il costo in mana se distrugge il bersaglio.

Qualora Annie colpisca un minion con la sua abilità ed un campione alleato uccide il suddetto minion, per ragioni intrise di mistero, il secondo Campione si ritrova la ricarica della sua abilità impostata a 2-3 secondi (la ricarica della Q di Annie) ed il costo in mana rimborsato del suddetto valore.
Non solo è un bug pericoloso che permette di abusare di abilità dalla lunga ricarica (il grab di Blitzcrank) ma ricarica persino lo scudo di Yasuo, il surriscaldamento di Rumble e la furia di Shyvana!

Cosa si celi dietro le linee di codice che permettono ciò, non è ancora dato saperlo, ma la Riot si è detta intenta ad investigare.

https://www.csitalia.org/2020/03/29/league-of-legends-coaching/

sekabet