La Superlega potrebbe essere un disastro per Fifa 22!

Da ieri non si parla d’altro, è nata la Superlega, la competizione Europea che si impone come sostituta agli eventi Uefa. Un torneo dove si sfideranno alcuni dei migliori club europei. Si parla di qualcosa che cambierà il mondo calcistico europeo e la domanda per noi videogiocatori risulta chiara: “Cosa succederà a Fifa 22?

Restando ad una delle ipotesi che, secondo gli esperti, è la più plausibile, se in caso di Superlega la Uefa estrometterà tutte le squadre coinvolte da ogni campionato e coppa europea, inoltre anche i giocatori verranno penalizzati, chi ne farà parte non potrà partecipare a tutti gli eventi Uefa, compresi Mondiali ed Europei!
I club fondatori, però non sembrano intenzionati a tornare nei loro passi, dichiarando che la Superlega inizierà il più presto possibile.

E Fifa 22 quindi?

Anche qui le ipotesi al momento sono tante. L’opzione più drammatica per noi videogiocatori e che nel prossimo Fifa non troveremo nessuna squadra e nessun giocatore della Superlega, il che sarebbe drammatico per tutti noi.
La seconda opzione è che su Fifa 22 potremmo trovare le squadre senza i diritti con nomi e loghi inventati, esattamente come nel caso della Juventus e della sua controparte “Piemonte Calcio“.
L’ultima ipotesi, che sarebbe anche la meno drammatica per noi, è che la Uefa riesca a trovare un accordo con i club fondatori e che quindi la superlega, i massimi campionati e la Champions League riescano a convivere, lasciando il gioco praticamente invariato o con addirittura un Torneo in più da poter giocare!

Rimangono però tutte ipotesi, la EA sicuramente non starà con le “mani in mano”, e solo il tempo saprà dirci se riusciremo a giocare con le nostre star di FUT anche l’anno prossimo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.