Giornale dell’avventuriero II: le scoperte esotiche di Dragonspine!

Gli avventurieri mandati in avanscoperta dalla Mihoyo continuano a setacciare i pendii innevati di Dragonspine, raccogliendo informazioni per chi si voglia cimentare nella scalata!

Le scoperte esotiche di Dragonspine!

L’ambiente unico di Dragonspine ha dato vita a diversi oggetti e creature egualmente uniche.
Mentre prendo il tempo necessario a riposare, voglio registrare tutto le cose affascinanti che ho incontrato nella mia avventura.

Warming Seelie

Ho incrociato diversi Warming Seelie a Dragonspine.
A differenza dei Seelie normali (spiriti), questi tipo di Spiriti ricordano delle palle di fuoco ed emettono calore, utile a riscaldarsi dal gelo perenne dell’ambiente.
Qualche volta loro seguiranno qualche specie di percorso come se fossero guidati da chissà quale strana forza.
È davvero piuttosto bizzarro.

Certi enigmi hanno dei Warming Seelie (spiriti caldi) nelle loro vicinanze.
Quando ero bloccato da questi enigmi ho esaminato molto attentamente i percorsi degli Spiriti, ottenendo diversi indizi per risolverli.

Il Grande Re Cinghiale delle Nevi

Mentre volavo con le mie ali, sono stato travolto da una tempesta di neve che mi ha costretto ad un atterraggio di emergenza in una radura affianco il pendio.
Ma ahimè, ero fuggito da un pericolo solo per trovarmi davanti la più feroce e leggendaria bestia di Dragonspine – Il grande Re Cinghiale delle nevi!

Dopo essere atterrato, ho visto diversi cinghiali congelati nella radura ed ho pensato che avrei potuto raccogliere un pò di Carne da portare allo Chef Harris.
Ma dopo che ho scongelato il primo di essi, un gigantesco cinghiale è saltato fuori dal nulla caricandomi all’istante! Fortunatamente sono riuscito a schiavarlo o sarei stato lanciato giù dal crinale.
Il Grande Re Cinghiale delle Nevi è davvero come dicono!

I Resti del Drago

Le leggende raccontano che un drago oscuro, Durin, giace sepolto sotto la neve ed il ghiaccio di Dragonspine, dando il nome alla “vallata del drago” dove l’incredibile paesaggio è caratterizzato dai suoi gigantesci resti sparpagliati ovunque.
Qui, in una caverna, ho trovato un oggetto a forma di cuore capace di emettere una fioca e strana luce.
Non so il perché ma mi ha trasmetto un inquietante sensazione.
Meglio non avvicinarsi incautamente.

Non è l’unica cosa strana che c’è qui – non molto lontano ho trovato uno strano dente nel terreno. Sebbene fosse rotto, posso dire che fosse veramente affilato..
Sarà un dente di Drago? Proverò a portarlo indietro per mostrarlo ai miei amici, magari potrebbero dirmi di più.

Starsilver

Ho visto anche una moltitudine d’Argento di Stelle lungo la riva del fiume nella Vallata del Drago.
Questo prezioso minerale è il risultato delle particolari condizioni geologiche, climatiche e dei Ley Lines di Dragonspine.
Ho sentito dire che possono essere usate per forgiare eccellenti armi!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.