Clash Royale: rivelata la nuova carta Firecracker

La Season 7 di Clash Royale è ormai alle porte e negli ultimi giorni Supercell ha condiviso molte informazioni su una nuova carta presto in arrivo, la “Firecracker“!

Firecracker è una nuova truppa comune dal costo di 3 elisir che spara fuochi d’artificio dal suo bazooka improvvisato, creato da lei.
Dal suo aspetto si capisce subito che è un’arciera che ha deciso di cambiare modo di combattere, unendosi ai Mascalzoni.
Infatti, ha gli stessi punti ferita dell’arciera, che sopravvive al Tronco, ma non alle Frecce.

Immagine

Il proiettile del suo bazooka è particolare: colpisce un primo bersaglio per esplodere come un fuoco d’artificio con un colpo a cono.
Per questo proiettile hanno preso ispirazione dal brawler Penny di Brawl Stars, infatti il colpo raggiunge anche le truppe alle spalle del primo target, ferendo così le truppe di supporto.
Il range del colpo è molto ampio, permettendole di colpire anche gli edifici posti dietro la Torre della Principessa.
Inoltre il colpo è così forte da farla indietreggiare di due passi!

Immagine

La nuova carta sarà disponibile in futuro nella Montagna Cinghiale, ma sarà possibile sbloccarla in anteprima grazie alle sfide presenti durante la Stagione 7!
Inoltre, durante tutta la nuova stagione, sarà attivo il Card Level Boost, che permetterà di avere la Firecracker dello stesso livello della Torre del Re.

Vi lasciamo con il video di presentazione della nuova carta:

Continuate a seguirci per non perdervi nessun aggiornamento sul gioco di carte Supercell, che nelle prossime ore mostrerà le ultime novità della prossima stagione!

Non dimenticate di seguirci sui nostri social per rimanere sempre aggiornati sui vostri titoli preferiti!

CS Italia sbarca su Telegram! Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato sulle notizie del mondo dell’Esport!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.