Blizzcon 2020: La Blizzard costretta a cancellare l’evento a causa coronavirus!

Activision Blizzard fa sapere tramite un annuncio che il BlizzCon 2020 è stato cancellato a causa dell’epidemia di Covid-19. Slitta, infatti, a data da destinarsi l’evento tanto atteso della Blizzard!

La convention che ogni anno si svolge a Novembre e raggruppa tutti i fan dei titoli Blizzard, come World of Warcraft, Overwatch e Diablo, ha ospitato nell’ultimo anno oltre 35000 partecipanti. Purtroppo con l’attuale situazione pandemica americana, risulta impossibile organizzare un evento di questa portata.

Ma come si muoverà adesso la Blizzard? Sappiamo che ogni anno l’evento è accompagnato da annunci importantissimi sui contenuti dei loro giochi e dalla presenza massiccia di competizioni Esport, come i mondiali di Overwatch e l’Arena World Championship di World of Warcraft.

Per quanto riguarda le competizioni, la Coppa del Mondo di Overwatch verrà trasmessa in streaming per permettere ai fan di seguirla in tutta sicurezza la competizione!

Nel suo annuncio, Blizzard afferma di essere alla ricerca di metodi alternativi per portare ai fan lo stesso contenuto in modo sicuro, ma che una manifestazione come il BlizzCon non sarà possibile prima del 2021.

Lo scenario più plausibile è anche quello più temuto dai fan, con la Blizzard che farà slittare le novità e gli annunci a data da destinarsi, anche se ci si aspetta una data di rilascio di Overwatch 2 prima della fine dell’anno!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.