Animal Crossing: New Horizons – Tutte le novità dell’aggiornamento estivo

Dalle 3:00 del 3 Luglio, è disponibile la patch 1.3.0 che introduce il nuovo aggiornamento estivo di Animal Crossing: New Horizons!

Come già visto con l’anteprima della settimana scorsa, da adesso è possibile fare un bel tuffo nelle acque cristalline della propria isola!
Basta aggiornare il gioco e Fuffi ci fa sapere che da oggi è possibile nuotare e fare immersioni, per poterlo fare è necessario acquistare una muta da nuoto.

Potremo trovarle nel negozio di Mirco e Marco a 3000 stelline, a fortuna nel catalogo Nook fra gli articoli speciali, sempre a 3000 stelline e la tuta Nook Inc. riscattabile al Punto Nook per 800 miglia.
Le maschere col boccaglio si possono acquistare nel negozio a 700 stelline, non sono necessarie per nuotare ma sono comunque molto carine per completare il look da immersione.
Inoltre i piccoli Mirco e Marco, quando proveremo a comprare una muta, ci spiegheranno come tuffarci ed immergerci:

Piccola chicca: per tuffarvi a bomba, prendete la rincorsa premendo B e vicini al bordo premete contemporaneamente anche A! In questo modo il nostro alter ego compirà una bella capriola prima di buttarsi, come nel trailer!

Gulliver Pirata

Vi ricordate che nel trailer è stato mostrato Gulliver vestito da pirata? Bene, c’è la possibilità che ogni tanto, invece del classico pellicano, arrivi la versione di Gulliver pirata e i premi che si possono ottenere sono differenti!
Qui ve li mostriamo nel dettaglio:

Immersioni e creature marine da collezionare

Nei fondali dell’oceano si possono trovare tantissime creature marine, tutte da collezionare e donare al caro Blatero, che non vede l’ora di esporre anche loro nel bellissimo museo dell’isola!
Mentre si nuota è possibile vedere delle piccole bollicine che salgono dal fondale: raggiunto quel punto, immergendosi, il personaggio raccoglierà la creatura dl fondale!
Cliccando qui troverai la guida sulla cattura di tutte le creature marine, per sapere quando trovarle!

L’arrivo di Pasqualo e gli schemi sirena

Fra le creature marine presenti nei fondali, c’è la capasanta, mollusco di cui la lontra Pasqualo è particolarmente ghiotta!
Ogni volta che ne catturiamo una, c’è la possibilità (al momento sembra 1 volta al giorno) che la piccola lontra ci raggiunga per chiederci di cedere a lui la capasanta: in cambio riceveremo uno schema DIY della nuova serie sirena!

Per realizzare gli oggetti di questa serie, sono necessarie le perle, oggetti rarissimi (1% di possibilità) che si trovano nel fondale. Pasqualo però ci verrà incontro, scambiando le perle per delle capesante!

Tanabata

Il 7 Luglio si celebra il Tanabata, conosciuta anche come Festa delle stelle o Festa delle stelle innamorate.

È una festa tradizionale giapponese che celebra il ricongiungimento delle divinità Orihime e Hikoboshi, rappresentanti le stelle Vega e Altair.
Per celebrare l’incontro delle due stelle, i giapponesi si riversano nelle strade illuminate delle luci dei zen-washi (tipiche lampade di carta) e arricchite da diverse decorazioni simboliche, indossando il tradizionale yukata. Tra le principali decorazioni che addobbano le strade vi sono i tanzaku, strisce di carta colorata che simboleggiano i fili di seta intrecciati da Orihime. Su di essi vengono scritti, a volte sotto forma di poesia, preghiere e desideri rivolti alle stelle protagoniste della festa e successivamente legati ai rami di bambù.

Wikipedia

Su Animal Crossing una festa così suggestiva non poteva mancare, infatti nel catalogo Nook, fra gli articoli speciali, possiamo trovare la classica pianta di bambù decorata con i bigliettini tipici della festa.
Inoltre, durante tutta la giornata, anche gli abitanti parteciperanno all’evento ed indosseranno lo yukata.

E da Rainshine21 è tutto! Continuate a seguirmi su anche su Twitch per non perdervi nessuna delle mie guide e per giocare insieme ad Animal Crossing: New Horizons!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.