Written by | Esport, Home, Valorant, videogame

Pubblicate da Riot Games le patch notes 1.10 di VALORANT che introducono la nuova mappa Icebox, una maggiore flessibilità riguardo la selezione del server di gioco ed un matchmaking competitivo più preciso.

Clicca qui per sapere di più sulla nuova mappa di VALORANT!
VALORANT: Svelata la nuova mappa Icebox!

AGGIORNAMENTI ALLE MAPPE

NUOVA MAPPA: ICEBOX

Ogni luogo di Icebox è un complesso spazio di combattimento ricco di ripari ed elementi verticali. È una mappa che favorisce schermaglie, colpi mirati e capacità di adattamento. C’è anche una teleferica che amplifica verticalità e azione rapida.

Icebox resterà in “beta” per almeno due settimane. In questo periodo, la mappa sarà giocabile nelle partite non competitive, in Assalto Spike e nei Deathmatch. Nel migliore dei casi, Icebox debutterà nella coda competitiva il 27 ottobre.

  • A inizio patch, i giocatori in code non competitive avranno maggiori probabilità di giocare su Icebox
  • Punti di ascesa (corde)/Teleferiche
    • Accelerazione ritoccata per evitare cambi di direzione improvvisi
    • Aggiunto il tagging quando si viene colpiti sui punti di ascesa
    • Queste modifiche puntano a rendere i giocatori che usano punti di ascesa e teleferiche meno sfuggenti durante i combattimenti

ASCENT, BIND

  • Coni di visione migliorati in Ascent e Bind
    • Anche Haven e Split potrebbero essere aggiornate in questa patch

AGGIORNAMENTI ALLA MODALITÀ COMPETITIVA

L’Atto II competitivo si concluderà con la patch 1.10 e lascerà spazio all’Atto III. Questo significa che i progressi per il grado Atto dell’Atto II verranno salvati e verrete rimessi nelle partite di piazzamento per l’Atto III. Buona scalata!

I giocatori competitivi riceveranno il loro stemma del grado Atto per l’Atto II e potranno iniziare a fare progressi per quello dell’Atto III. Il centro del loro stemma del grado Atto rappresenta la nona vittoria migliore, ma sarà anche possibile vedere il grado più alto ottenuto in cima allo stemma. Lo stemma mostra solo le partite competitive e viene visualizzato sulla carta giocatore nelle lobby competitive, durante il caricamento della mappa, nel rapporto di combattimento e nel riquadro dell’MVP a fine partita.

Ian Fielding, produttore senior

  • Ora è possibile selezionare il proprio data center preferito, aumentando le probabilità di accedere a una partita ospitata su uno dei relativi server
  • Limitata la differenza di grado a 3 (prima era 6)
    • Il matchmaking competitivo è stato reso più rigido in modo da ridurre il divario di abilità tra giocatori
  • Le modifiche ai gradi da Immortale in poi verranno determinate solo da vittorie, sconfitte e incisività del risultato (differenza tra round vinti e persi) e non prenderanno in considerazione le prestazioni individuali

ALTRI AGGIORNAMENTI

DEATHMATCH

  • Aumentato il numero di giocatori da 10 a 14
  • Aggiornato l’algoritmo di rigenerazione in gioco per incentivare rientri più sicuri
  • Rimosso l’impulso periodico che mostrava tutti i giocatori sulla minimappa; ora li mostra solo al vostro rientro
    • Adesso che sulla mappa sono presenti 14 giocatori, l’impulso è diventato completamente inutile. È stato però mantenuto un unico impulso alla rigenerazione dei giocatori per aiutarli a orientarsi e a trovare rapidamente uno scontro senza essere colti di sorpresa
  • Aumentata la durata degli incontri: vince chi arriva prima a 40 uccisioni (prima erano 30), tempo limite aumentato a 9 minuti (prima erano 6)
  • Ricarica all’uccisione: a ogni uccisione, i giocatori ottengono una ricarica completa immediata e automatica dell’arma attiva (Ares e Odin recuperano 30 colpi)
    • Dover ricaricare in Deathmatch era già frustrante e, ora che ci sono più giocatori, fermarsi a farlo sarebbe praticamente un suicidio
  • Guadagno PE aumentato da 500 a 900
    • In tutta onestà, 500 PE erano un po’ pochini per una partita di Deathmatch.

AGGIORNAMENTI SOCIAL

  • Ora i giocatori possono aggiungere e leggere le note degli amici. Le note di League of Legends saranno disponibili anche su VALORANT. I giocatori potranno modificare queste note anche su VALORANT
  • Il pannello social ora non si riordina più per un breve periodo mentre ci interagite

Non dimenticate di seguirci sui nostri social per rimanere sempre aggiornati sui vostri titoli preferiti!

Last modified: Ottobre 13, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.