Written by | Esport, FORTNITE, Home, MOBILE, videogame

Un mese fa la Epic Games dichiarava guerra a Google e Apple e alle tassazioni dei loro store. Ad oggi questa situazione sembra tutto tranne che finita, con Apple che ha deciso di bannare Fortnite dal proprio store per almeno un anno!

La risposta della Apple arriva in seguito alla richiesta di Epic Games di reinserire il gioco nello store iOS, almeno fino alla data della prima udienza.
Questa richiesta nasce perché la casa di sviluppo di Fortnite ha riscontrato una perdita di oltre il 60% degli utenti iOS, causandogli un vero e proprio crollo economico!

Apple ha sorpreso tutti, inizialmente infatti si era resa disponibile nel reinserimento del gioco Battle Royale nel proprio store, a patto che la Epic accettasse il 30% di tassazione. Evidentemente le evoluzioni legali del caso hanno cambiato le carte in tavola e fatto cambiare idea ad Apple.

Nessuno, forse nemmeno la Epic, si aspettava che la sua mossa del mese scorso avrebbe portato a una battaglia legale così lunga e causato così tanti danni economici!

Voi che ne pensate? Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulla vicenda e per non perdervi nessuna news del mondo dell’esport!

Non dimenticate di seguirci sui nostri social per rimanere sempre aggiornati sui vostri titoli preferiti!

Last modified: Settembre 13, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.