Written by | Esport, FORTNITE, Home, videogame

Da non perdere sicuramente l’evento “We the People” che sarà proiettato Live nella modalità Party Royale di Fortnite.

L’evento si terrà Sabato 4 Luglio alle 15:45 CEST.
Non temete, se alle 15:45 non potete partecipare non è un problema, per tutta la giornata del 4 Luglio la proiezione verrà mandata in loop ogni 2 ore per 24 ore di fila, per un totale di 12 volte!

Che cos’è We the People?

We the People è un evento, presentato da ØPUS UNITED, ideato per sensibilizzare la community alle situazioni drammatiche che stanno accadendo in questi mesi negli Stati Uniti.
L’evento si presenta come un ciclo di conversazioni che promuovono il dialogo sull’identità razziale in America, con voci di spicco della comunità BIPOC (neri, nativi e persone di colore) provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica, dei media e degli affari. 

Quali personaggi saranno presenti?

Tutto l’argomento è incentrato su come fermare il razzismo sistemico nei media, nella cultura e nel mondo dell’intrattenimento, a parlarne saranno:

  • Van Jones è il presentatore;
  • Elaine Welteroth ex caporedattrice di Teen Vogue;
  • Jemele Hill giornalista per l’Atlantic;
  • Killer Mike rapper/compositore/visionario;
  • Lil Baby un talentuoso musicista hip hop.

Come partecipare

Per partecipare, dopo aver effettuato l’accesso a Fortnite Battle Royale prima dell’inizio dell’evento, bisognerà semplicemente entrare nella playlist Party Royale e dirigersi verso il grande schermo dell’isola e attendere l’inizio della proiezioni.

La cosa più importante da fare sarà continuare a parlarne con i vostri amici.

Non dimenticate di seguirci sui nostri social per rimanere sempre aggiornati sui vostri titoli preferiti!

Last modified: Luglio 4, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.