Written by | Esport, Home, OVERWATCH

La nuova patch è già disponibile e apporta tante modifiche, in previsione della nuova stagione competitiva di Overwatch che inizierà il 7 Novembre!

Bilanciamenti agli eroi

Baptiste

Lanciagranate Biotico

  • Il recupero è diminuito da 0,45 a 0,36 secondi
  • Rimossa la diffusione casuale dei proiettili
  • Il raggio di caduta del danno ora inizia a 25 metri, invece di 20

Torbjörn

Nucleo Ardente

  • Costo ridotto del 10%

Input del Mouse ad alta precisione

La Blizzard continua a voler migliorare l’aspetto competitivo del gioco e lo fa aggiungendo più precisione al proprio mouse.
Tradizionalmente, l’input del mouse viene gestito a 62,5 hz, ma con questa modifica viene aumenta fino a 1.000 hz!

Con un piccolo costo della CPU, consente ai giocatori di avere più precisione nella propria mira, chiaramente se il proprio mouse lo supporta.

Pool Map e altri cambiamenti della stagione 19

La stagione 19 inizia alle 12:00 CT del 7 Novembre. Una delle novità, infatti, sarà che le stagioni competitive di Overwatch inizieranno e finiranno il primo giovedì di ogni mese, anziché il primo giorno del mese.

Ma la novità più grande è che per la prima volta nella storia competitiva di Overwatch , è stato abilitato un pool di mappe scelte che gireranno di stagione in stagione.
Tre mappe di ogni tipo verranno selezionate per consentire ai giocatori competitivi di allenarsi solo su di esse durante la stagione.

Il pool di mappe della stagione 19 include:

  • Assalto : Hanamura, Tempio di Anubi, Industrie Volskaya
  • Ibrido : Hollywood, King’s Row, Eichenwalde
  • Controllo : Nepal, Torre Lijiang, Busan
  • Escort : El Dorado, Osservatorio: Gibilterra, L’avana

Mancano all’appello mappe come Numbani, la nostra Rialto e le criticatissime Colonia Lunare e Parigi!

Ricordati di seguirci sui social e su telegram per non perderti nessuna novità!

CS Italia sbarca su Telegram! Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato sulle notizie del mondo dell’Esport!

Last modified: Novembre 6, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.