Written by | HEARTHSTONE, Home

In seguito ai bilanciamenti del 26 Agosto, il meta è cambiato drasticamente!
Ecco quali sono i mazzi migliori per affrontare la locanda di adesso.

Murloc Paladin

Murloc Paladin già presente nel vecchio meta, perché contrastava bene il Control Warrior, ma rimane un’ottima scelta anche dopo i nerf.
Fondamentale nel deck la combo con “Lente Prismatica” e “Pesci in faccia“, che ci permetterà di aggredire con una board piena di Murloc a basso costo.

Highlander Secret Hunter

Anche se con qualche piccola modifica il Cacciatore mono carta si rivela essere ancora tra i top!

Token Druid

Dopo molti esperimenti e modifiche il Token Druid entra nella Tier 1 dei mazzi.
Mazzo molto simile al predecessore, ma l’aggiunta di qualche carta dell’espansione di Salvatori di Uldum rende questo deck ancora più devastante del precedente.
Da provare anche la variante con la missione.

Aggro Warrior

Guerriero ancora tra i Top, ma questa volta con un mazzo aggro molto forte caratterizzato da servitori che diventano ancora più potenti se danneggiati!

Control Warrior

Nemmeno i nerf possono fermare il Control Warrior, forse un po’ meno solido, ma dispone ancora di carte dall’altissimo Power Level!

Murloc Shaman

Tra i più economici della T1, un deck aggressivo che si affida alla sinergia tra Murloc!

Quest Shaman

Tra i pochi mazzi missione definibile “solido” per affrontare la variopinta ladder, la forte presenza dei Gridi di Battaglia rendono perfetta l’aggiunta della missione al vecchio ma immortale Shudderwock Shaman!

Fonte: hearthpwn.com

E voi a quale deck vi state affidando per affrontare la locanda e puntare al Legend?
Fateci sapere e seguiteci sui social per tutti gli aggiornamenti del gioco di carte più amato di sempre!

link utili:
email: csitaliaasd@gmail.com |Instagram: www.instagram.com/csitalia_asd/ | facebook: www.facebook.com/CSItaliaASD/ | Discord: https://discord.gg/HbrDPKv | Telegram: https://t.me/joinchat/FNilHFSDxvpokTcuzOpu-g


Last modified: Agosto 28, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.