Written by | FORTNITE, Home

La Epic Game prende una decisione drastica e rivoluzionaria che ha sconvolto l’intera community di Fortnite e che raccoglie tantissimi dissensi!

Che cosa è appena accaduto?

Con la scusa di cercare di equilibrare il campo di gioco relativamente al ping in caso di attendismo prendono una decisione drastica!

La Epic decide di aumentare il lasso di tempo di attesa tra una costruzione e l’altra da 0,05 a 0,15 secondi!

Apparentemente 0,10 secondi sembrano una “bazzecola“, ma ad alti livelli competitivi, dove il turbo building è la normalità, i 0,15 secondi cominciano a diventare problematici, risentendone nella build.d

Come la stanno prendendo i pro player?

I pro player la stanno prendendo decisamente male, si vocifera che il campione del mondo Bugha minacci di abbandonareFortnite se il problema non si risolve al più presto.

Altri player come Myth hanno reazioni di disgusto e vomito alla scoperta della novità poco gradevole!

Altri player come Eryc Triceps si limitano a commentare qualche clip la incresciosa sorpresa.

Cosa comporterà questa novità?

Oltre ad evidenti difficoltà nel building e a doversi adattare nuovamente a questa velocità vergognosa, non sarà più possibile costruire come prima!

Niente doppi 90 gradi, i 90 gradi semplici saranno complicati da fare e potremmo dire addio ai tunnel nel late game.
Senza pensare che con questa modifica sarà quasi impossibile difendersi da armi come la miniguns, si preannuncia un vero e proprio disastro!

E voi cosa ne pensate? Sarà davvero la fine di Fortnite?
Non dimenticate di continuare a seguirci sui nostri social per rimanere aggiornati sulle ultime novità.

link utili:
email: csitaliaasd@gmail.com |Instagram: www.instagram.com/csitalia_asd/ | facebook: www.facebook.com/CSItaliaASD/ | Discord: https://discord.gg/HbrDPKv | Telegram: https://t.me/joinchat/FNilHFSDxvpokTcuzOpu-g

Last modified: Agosto 27, 2019

One Response to :
La FINE di Fortnite?

  1. Kid ha detto:

    Alla fine hanno riaggiunto oggi il turbo build..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.