Recap Torneo Fortnite e Intervista al vincitore eMMe Kiritos!

Written by | FORTNITE, Home

Il Torneo gratuito di Fortnite si è concluso. È stato un torneo che ha visto i primi due player a solo un punto di distanza, ed è stato eMMe Kiritos con ben 37 punti ad aggiudicarsi la vittoria, il premio di 25€ e l’intervista sul nostro sito!

D: Ciao Kiritos, benvenuto. Innanzitutto complimenti per il risultato raggiunto, prima di entrare nei dettagli del torneo parlaci un po’ di te!

R: Salve a tutti mi presento il mio nome è Giovanni ma online sono conosciuto meglio come Kiritos. Gioco principalmente su pc, ho giocato moltissimi FPS tra cui Counter Strike Global Offensive, Rainbow Six Siege e ora Fortnite. Sono un giocatore molto competitivo ma socievole, quando gioco tendo a dare sempre il massimo ma allo stesso tempo cerco di divertirmi. Una delle mie passioni più grandi è di certo lo streaming il quale non potrei praticare senza l’aiuto dei miei genitori che grazie alla loro fiducia nei miei confronti mi hanno permesso di avere tutto ciò.

D: Un canale? bene allora momento sellout, il nome del tuo canale su Twitch?

R: ImKiritos

D: Parlando del torneo, come sono state le tue partite? Ci sono stati dei momenti in cui hai avuto paura di perdere?

R: Per quanto riguarda il torneo le partite che ho disputato non penso siano andate relativamente male, ho cercato anche qui di dare il massimo in ogni momento. Le partite da giocare erano due, nella prima le uniche domande che mi ponevo erano “Dove atterro?”, “Come gioco? Per uccisioni o per posizionamento?”. Nella seconda partita ho giocato molto più tranquillo dato che nella prima avevo totalizzato un totale di 37 punti facendo una vittoria con 12 uccisioni. Parlando della paura di perdere, beh, quella c’era sempre ma il solo pensiero che grazie a questo torneo potevo farmi conoscere e potevo crescere mentalmente ha fatto sì che la paura sparisse da sola.

D: Qualche consiglio per chi vuole migliorare su fortnite? Svolgi degli allenamenti particolari?

R: Uno dei consigli che posso dare per migliorare su fortnite di certo è quello di avere un team che ti supporta e che creda in te. Io sono stato fortunato a trovare un giorno per caso un team di nome SHADE che grazie all’aiuto dei leaders (Pulsi e Saturn) mi sono trovato subito a mio agio, grazie a loro e a tutti gli altri membri del team (Andry e Inpulse) siamo riusciti a farci notare da una multigaming chiamata eMMe Gaming la quale tutt’ora ci accompagna nel nostro cammino. Se devo ringraziare qualcuno del mio team quello è Saturn il quale ha sempre creduto in me e mi ha aiutato nei momenti difficili. Nel corso della giornata svolgo allenamenti principalmente di aim e di edit tramite altri giochi come CS:GO per la mira o Fortnite stesso per l’edit grazie alle mappe create dai giocatori online.

D: Vista la tua vittoria, pensi di partecipare ai futuri tornei di CS Italia?

R: Sì, penso di partecipare agli eventi futuri di CS Italia e di tutte le Multigaming che organizzeranno eventi simili per poter migliorare e crescere come persona.

D: Ultima domanda. Credi e speri che il videogiocatore professionista possa diventare il tuo lavoro?

R: Spero davvero che un giorno diventerò un videogiocatore professionista e che diventi il mio lavoro.

Ti ringraziamo della tua disponibilità. Complimenti ancora per la tua vittoria, e un grosso augurio per il suo futuro da Gamer.

Classifica Torneo:

eMMe Kiritos: 37 punti

Note Fra.: 36punti

PieroRecon: 18 punti

LgC_Ravel: 10 punti

Note Inhumano: 8 punti

CS So Rexiti: 5 punti

shadowtub04: 5punti

eMMe Saturn: 5 punti

Note Zeus26: 4punti

YouTube.Bixiee: 4 punti

eMMe Andry: 0 punti

Alla Prossima ragazzi e ai prossimi tornei, HAVE FUN!

Last modified: Febbraio 27, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.