Crogiolo delle Tempeste, nuova incursione della 8.1.5

Written by | Home

Una Nuova “mini” incursione.

Dopo i nove boss dell’incursione “Battaglia per Dazar’alor“, i giocatori avranno la possibilità di affrontare un nuovo raid all’interno della patch “Maree di Vendetta“.
La “mini” incursione consisterà solamente di due boss, ma gli sviluppi della trama ed il bottino sono tutt’altro che “piccoli”.

Cosa si cela sotto la Valle dei Sacraonda?

L’incursione avrà luogo proprio al di sotto della spedizione “Santuario della Tempesta” e farà luce sul collegamento tra Sacraonda e gli Dei Antichi.
Il primo scontro che andremo ad affrontare sarà la “Cabala Irrequieta”, un “boss fight” doppio in cui dovremmo sconfiggere Zaxasj l’Oratore e Fa’thuul il Temuto, mentre nel secondo incontro dovremo fronteggiare l’Araldo del Vuoto Uu’nat, uno dei più fedeli servitori della regina Azshara e del Dio Antico N’zoth.

Nuova incursione, nuovo bottino.

Una volta sconfitti, i boss del Crogiolo delle Tempeste lasceranno un bottino davvero singolare. Ogni pezzo di equipaggiamento della nuova incursione infatti porta con se degli effetti molto particolari come:

Trident of Deep Ocean: Ricevere danno ti dà una probabilità di creare una bolla protettiva intorno a te per 30 secondi che assorbe il 25% del danno che stai per ricevere fino ad un massimo di 35029(*[1+Versatilità]). Quando la bolla esplode, aumenta la tua stat primaria di 165 per 45 sec, accumulandosi fino ad un massimo di 3 volte.


Fa’thuul’s Floodguards: Mentre sei sopra il 75% di salute, i tuoi attacchi hanno una probabilità di mandare un’ onda sul tuo bersaglio infliggendo 3354([1+Versatilità]) danni da gelo. Mentre sei sotto il 75% di salute, i tuoi attacchi hanno una possibilità di curarti di 5030([1+Versatilità]).


Void Stone: Avvolgi un bersaglio amichevole nell’oscurità per 12 secondi, assorbendo i prossimi 86467(*[1+Versatilità]) danni o cure ricevuti dal bersaglio (2 minuti di recupero).

Un vecchio “Amico”.

Con la nuova incursione avremo inoltre la possibilità di incontrare nuovamente un vecchio conoscente; Xal’atath, l’arma artefatto che ha accompagnato i Sacerdoti “Ombra” nell’espansione precedente. Questa tornerà con una serie di missioni incentrate sulla Lama dell’Impero Nero.

Xal’atath, Lama dell’Impero Nero

N.B.: Incontri ed oggetti della nuova incursione potrebbero essere soggetti a cambiamenti.
Fonte: www.wowhead.com

Last modified: Febbraio 27, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.